Tetto al 4% inutile

Adusbef e Federconsumatori denunciano come inutile e propagandistico il provvedimento del Governo che ha posto un tetto al 4% sui mutui a tasso variabile.in quanto a loro parere il tassi di intersesse, l’anno prossimo caleranno sotto al 4%, cioe’ sotto il tetto oltre il quale gli interessi solo a carico dello Stato. Secondo l’Adusbef,il problema principale sarà verso coloro che … Continua a leggere

Proroga alla convenzione sulla rinegoziazione?

Giuseppe Zadra, direttore generale dell’Associazione bancaria italiana ha dichiarato che le banche sono disponibili a prorogare i termini della convenzione Abi-Tesoro per la rinegoziazione dei mutui che scade alla fine di novembre. Queste le parole di Zadra: ”Abbiamo detto al ministro del tesoro che se lo ritiene opportuno possiamo andare avanti” Anche se con la frenata dei tassi nell’ultimo mese, … Continua a leggere

Un fondo da 20 milioni per insolvenze mutui

Il decreto anticrisi, per salvaguardare tutte le famiglie sempre più in difficoltà nel pagare le rate del mutuo, sta per essere approvato e prevede un fondo di garanzia da 20 milioni di euro per evitare le insolvenze. Se una famiglia è in difficoltà nel pagare le rate, il fondo interverrebbe assicurando la copertura per 3 mesi, cercando di evitare l’insolvenza … Continua a leggere

I più convenienti

Ecco i dati dell’ultima rilevazione dell’Osservatorio MutuiOnline – Lamiafinanza. Stando a quest’ultima rilevazione, il mutuo a tasso variabile più conveniente, per la durata 10 anni è quello offerto da Cariparma – Crédit Agricole, con un tasso del 4,47%, con un calo, rispetto alla precedente offerta del mese scorso, di oltre un punto percentuale e di circa 60 euro sulla singola … Continua a leggere

Mutui nel decreto anticrisi

Il pacchetto mutui nel decreto anticrisi sarà discusso la prossima settimana dal governo il quale il tanto atteso piano anticrisi che prevede una serie di proposte anche per la gestione della questione caro mutui. La proposta del governo nel decreto sarà nel definire un nuovo protocollo d’intesa con le banche per limitare le difficoltà a tassi variabili e cercare di … Continua a leggere

Euribor in calo anche nel 2009

Nelle ultime settimane l’Euribor ha subito un calo di oltre 100 punti base. Questa è una notizia più che positiva per tutti coloro che stanno rimborsando un mutuo a tasso variabile, infatti, questi si troveranno una diminuzione della rata di novembre. Ma le buone sorprese potrebbero essere altre. Guardando al trend dell’Euribor, e prendendo in considerazione il livello dei tassi … Continua a leggere

Tassi ai minimi

Stando al supplemento al Bollettino Statistico di Bankitalia, i tassi di intersse  sono al minimi degli scorsi mesi. L’Euribor a tre mesi, è al minimo dall’inizio di aprile, al 4,733% dal 4,760%. L’equivalente a una settimana e’ sceso al 3,811% dal 3,836%, mentre l’Euribor a sei mesi, che aveva toccato il livello piu’ alto degli ultimi 14 anni a inizio … Continua a leggere

Venezia calano i tassi ma non le rate

Grazie all’abbassamento del tasso di sconto sembrava si dovesse avere più disponibilità economiche per il periodo di dicembre, invece niente. Il taglio dei tassi di mezzo punto fatto a settembre da parte della Bce, come dimostra il Centro Studi Sintesi di Mestre, nel Veneziano si trasforma in un misero sconto medio mensile pari a 6,6 euro a famiglia. L’avvocato Paolo … Continua a leggere

Ammortamento alla francese, rimborso per interessi anatocistici

L’Adusbef ha messo online sul suo sito www.adusbef.it, il modello per la richiesta di rimborso degli interessi calcolati nel piano di ammortamento del mutuo in modo ‘anatocistico’. L’iniziativa arriva dopo il pronunciamento di un tribunale che ha evidenziato come il tasso sottoscritto al 13%, attraverso il tasso ‘anatocistico’ e’ arrivato al 14,276%. Una sentenza epocale sui mutui perche’ ”applicabile alla … Continua a leggere