Unicredit : 20000 rinegoziazioni in un anno

In Unicredit ci sono state 20000 rinegoziazioni di mutui in un anno. Lo ha detto il vice amministratore delegato, Roberto Nicastro, a margine di una conferenza all’Università Bocconi sui mercati finanziari. “Nei passati 12 mesi abbiamo effettuato 20mila rinegoziazioni. Mi sembra un impatto importante del complesso di interventi normativi che si sono realizzati, ma anche della velocità con cui come … Continua a leggere

Rinegoziabili anche i mutui cartolarizzati

Il governo ritocca la norma sulla rinegoziazione dei mutui, in modo tale da renderla possibilr anche se credito sia stato cartolarizzato. Le garanzie di un mutuo che venga rinegoziato continueranno ad assistere il finanziamento stesso “senza il compimento di alcuna formalita’, anche ipotecaria”. La norma si applichera’ anche ai casi in cui “per effetto della rinegoziazione, il titolare del conto … Continua a leggere

Rate mutui aumentate di 140 euro al mese

Nonostante il tasso della Bce fermo da quasi un anno, le rate del mutuo a tasso variabile continuano a crescere. La denuncia è dell’Adoc, l’associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori presieduta da Giuseppe Doria. Doria sta monitorando dal 2002 due particolari prestiti. Si tratta di due finanziamenti della durata di 15 anni del valore di 87mila e 95mila … Continua a leggere

Regole per la rinegoziazione dei mutui prima casa

Ecco alcune regole da seguire nella rinegoziazione del mutuo: Le rate variabili dei mutui stipulati entro il 1° gennaio 2007 potranno diventare fisse mantenendo l’importo medio delle rate pagate nel 2006, e i sottoscrittori non dovranno sostenere alcuna spesa di rinegoziazione, lo rende noto il Ministero dell’economia in accordo con l’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, la Convenzione interesserà le rate in … Continua a leggere

Condizioni di concessione irrigidite

Oltre al taglio dell’Ici e alla detassazione degli straordinari giunge, a sorpresa, l’accordo tra Abi e Ministero dell’Economia per congelare le rate dei mutui a tasso variabile. L’accordo premetterà di rinegoziare i contratti stipulati a partire dal 2007, ma con una rata fissa “fuori mercato” uguale a quella pagata in media nel 2006. All’inizio, la durata del mutuo resterà la … Continua a leggere